Archivio per la categoria ‘Mini Giovanissimi Regionali’

GIRONE 2

  1. Calcio Azzurri
  2. Mariano Keller
  3. MATERDEI
  4. Puteolana 1909
  5. Saint Joseph

IL CALENDARIO

  • 21/04 – S. Joseph vs MATERDEI
  • 25/04 – MATERDEI vs Mariano Keller
  • 28/04 – Riposo
  • 01/05 – Puteolana 1909 vs MATERDEI
  • 05/05 – MATERDEI vs Calcio Azzurri
  • 08/08 – MATERDEI vs S. Joseph
  • 12/05 – Mariano Keller vs MATERDEI
  • 15/05 – Riposo
  • 19/05 – MATERDEI – Puteolana 1909
  • 26/05 – Calzio Azzurri – MATERDEI

SAN GIORGIO  0

MATERDEI  2

SAN GIORGIO: Cavone, Veneruso, Simeone, Scognamiglio, De Falco, Negri, Sasso, Riccardi, Cafora, Mazza, Ioime, Viola, Astore, Sapio, Raiola, Gallo, Damiano. All. Scognamiglio.

MATERDEI: Errico (32′ st Melluso), Ranavolo, Ciniglio, Di Benedetto, Mauro, Cardone, Santaniello (20′ st Varriale), Giordano, Marigliano (15′ st Abete), Barilotti (30′ st Minieri), Conson (32′ st Esposito). A disp: Fiorillo, Micallo. All. De Martino.

Arbitro: Levante di Torre del Greco 6.

Reti: 2′ pt Mauro, 26′ st Conson. I ragazzi del Materdei festeggiano la vittoria

San Giorgio. Il Materdei espugna San Giorgio e conquista matematicamente i play-off. L’emozione e la tensione avrebbero potuto tirare un brutto scherzo ai piccoli campioni rossoblu che invece, con estrema maturità hanno portato a casa il risultato. Lo staff tecnico del Materdei aveva preparato la gara fino ai minimi dettagli, non lasciando nulla al caso, nonostante c’era da far fronte alle numerose assenze. I ragazzi di De Martino partono con il piede sull’acceleratore e dopo appena due minuti dal fischio di inizio trovano il vantaggio con Mauro, che salta più in alto di tutti sul corner del solito Conson. Forti del vantaggio i rossoblu insistono e fioccano occasioni da gol dalle parti di Cavone. Marigliano, Cardone e Conson in sequenza si rendono pericolosi ma non riescono a centrare il bersaglio grosso. Si va alla ripresa con il Materdei in vantaggio e voglioso di chiudere il discorso qualificazione. Passa appena un minuto dal rientro in campo e lo specialista Conson colpisce il montante con uno dei suoi calci piazzati. Poco dopo è ancora Marigliano a sciupare, sparando alto da buona posizione. Al 4′ il San Giorgio reclama per un presunto calcio di rigore, ma l’arbitro lascia giustamente proseguire, visto che il difensore rossoblu, con il braccio non aveva aumentato il volume del corpo. Sulla scia delle proteste viene espulso Gallo. Con l’uomo in più il Materdei è l’unica squadra in campo. Al 23′ ancora un legno per Conson, che centra di nuovo la traversa. Poi al 26′ Giordano serve un assist perfetto a Conson che dribbla anche il portiere e deposita la palla in fondo al sacco. Al triplice fischio la gioia dei ragazzi del Materdei è incontenibile, il traguardo è stato raggiunto, l’emozione è grande così come l’impresa compiuta.

MATERDEI  6

 

OLYMPIA CASAVATORE 0

 

MATERDEI: Errico (23’ st Melluso), Ranavolo, Ciniglio, Cardone, Mauro, Di Benedetto (32’ pt Esposito ), Santaniello (1’ st Marigliano), Giordano, Barilotti (12’ st Minieri), Abete (23’ st Varriale), Conson. All: De Martino.

 

OLYMPIA CASAVATORE: De Vincenzo, Criscuolo, Caiazzo, Franzese, Auletta, Iavarone, Di Vaiom Santulli, Iacono, Bellezza, De Simone. A disp:Troncone, Flaminio, Gianfrancesco, Zerobbio, Figliolino, Nardiello. All. Iodice.

 

Arbitro: Feola di Napoli

 

Reti: 2’ pt aut. Franzese, 2’ st Abete, 28’ st Varriale,

 

Napoli. I mini giovanissimi del Materdei hanno finalmente compiuto la loro missione iniziale quella di una strameritata qualificazione ai play-off regionali. Un’ impresa davvero  entusiasmante ottenuta con tanto impegno dimostrato partita dopo partita. L’esperta guida dei mister De Martino e Musto del ha dato i suoi frutti, permettendo ai ragazzi di migliorare e di approdare meritatamente alle fasi finali.Fondamentale anche l’apporto del responsabile sanitario Lino Foria, sempre vicino alla squadra. La posta in gioco era altissima e a dispetto delle attese, si sblocca dopo appena due minuti di gioco, con Santaniello che mette al centro per Abete, anticipato nettamente da Franzese che malauguratamente devia la palla nella propria rete. Il Materdei sente la tensione del match ed è poco lucido nella costruzione del gioco. Al 27’ Abete serve di testa Barilotti, il cui tiro si spegne flebilmente tra le braccia del portiere. Nel finale della prima frazione Di Benedetto è costretto ad abbandonare il campo per infortunio ed entra al suo posto lo scalpitante Esposito. Mister De Martino nella ripresa cambia Santaniello con Marigliano ed i rossoblù acquisiscono un po’ di brio in avanti. Al 3’ è proprio Marigliano ad involarsi sulla destra e a calibrare un traversone perfetto per Abete, che di testa firma il raddoppio. Poco dopo Conson, con una serie di finte ad alto tasso alcolico, si prende gioco della difesa avversaria ma la sua conclusione si stampa sul palo.  Al 27′ il neoentrato  Varriale colpisce un clamoroso palo, ma sono solo le prove del gol visto che un minuto più tardi realizza il 3-0 su assist di Conson. Lo stesso Conson cala il poker girando in rete una punizione di Cardone e poi firma la sua doppietta con una bella azione personale. Allo scadere ancora una sfortunata deviazione per gli osipti che chiudono il match con in passivo di sei reti. Al termine dell’incontro il Mister De Martino si è detto entusiasta del risultato, commentando così la vittoria: “Vorrei pubblicamente ringraziare tutti i miei ragazzi, dal primo all’ultimo, senza alcuna distinzione, per l’impegno costante profuso in ogni allenamento ed in ogni partita con la soddisfazione di averli visti crescere e migliorare giorno per giorno. Il primo obbiettivo è stato raggiunto, ma si sa l’appetito vien mangiando ed i nostri ragazzi hanno ancora molta fame”. Poi il tecnico aggiunge dei ringraziamenti particolari: “Un grazie va snche e soprattutto a Musto e Foria sempre attenti a tenere altissimo il morale della squadra”.

 

Davide di Bernardo

Materdei-show a Volla.

Pubblicato: marzo 11, 2013 in Mini Giovanissimi Regionali

Città di Volla 1

Materdei 6

Città di Volla: Aprea 7, Pirozzi 6, Scognamiglio 6, Visone 6, Napolitano 6, Incarnato 6, De Prisco 6, Cocozza 6, Prezioso 6.5, Esposito 6, De Michele 6. A disp: Postiglione 6, Napoli 6. All:Russo 6.

Materdei: Melluso 7.5 (7’ st Errico 7.5), Ranavolo 7.5, Esposito 7.5 (24’ st Ruocco 7.5), Di Benedetto 7.5, Mauro 7.5, Santaniello 8 (2’ st Minieri 7.5), Cardone 7.5, Giordano 7.5, Barilotti 8 (7’ st Marigliano 7.5), Abete 8, Conson 8. A disp: Ciniglio 7.5, De Angelis 7.5. All. De Martino 8.5.

Arbitro: Guardascione di Napoli 6.

Reti: 1’ pt, 18’ pt Barilotti, 25’ pt Conson, 35’ pt Santaniello, 3’ st Preziuso, 9’ st Abete, 23’ st Marigliano.

Note: Spettatori 50 circa.

Volla. Ancora una goleada per il Materdei che conferma la regola del sei e batte un Volla che mai nel corso del match è riuscito ad imporre il proprio gioco. Dopo pochissimi secondi il risultato si sblocca grazie a Barilotti, che sfrutta un passaggio in profondità e brucia sul tempo il portiere avversario. Lo stesso Barilotti mette a segno la sua doppietta personale al 18’ sfruttando al meglio l’assist di Abete. Sul doppio vantaggio sale in cattedra Conson che con una magistrale punizione a giro infila Aprea per il 3-0. Al 35’ Santaniello cala il poker svettando di testa sull’angolo di Conson. Con il risultato in cassaforte il Materdei inizia la ripresa con più superficialità e al 3’ viene punito da Preziuso. Dopo il gol di Abete, arriva anche la realizzazione di Marigliano che torna al gol sul lancio di Cardone. Il Materdei si gode la Meritata vittoria ma con la testa è già al big match di domenica prossima contro il Progetto Barone.

 

MATERDEI 6

CENTRO ESTER 0

MATERDEI: Melluso 7 (13’ st Errico 7), Ranavolo 7.5, Ciniglio 7 (10’ st Esposito 7), Di Benedetto 7, Mauro 7.5 (14’ st Scognamiglio 7.5), Santaniello 8, Conson 7 (14’ st Fiorillo 7), Abete 7 (10’ st Minieri 7), Barilotti 7.5, Cardone 8, Marigliano 7 (12’ st Avella 7.5). All: De Martino 7.

CENTRO ESTER: Cozzolino 6, Volpicelli 6, Battaglia 6, Rinaldi 6, Cozzella 6, Cavaliere 6, Loffredo 6, Bevilacqua 6, Fontanarosa 6, Orlando 6, Gaeta 6. A disp: Tarantello 6, Pintauro 6, Colombrino 6, Speranza 6, Fazi 6, Scognamillo 6. All: Salvio 6.

Arbitro: Russo di Napoli 6.

Reti: 15’ pt Mauro, 22’ pt Barilotti, 23’ pt Marigliano, 32’ pt Cardone, 27’ st Santaniello, 33’ st Avella.

Napoli. Game, set e match per il Materdei che fa un sol boccone del Centro Ester sfoderando una prestazione lodevole. Lo scarto di sei reti è frutto di una performance di alto livello, espressa attraverso un gioco molto fluido e intenso. Ad aprire le danze ci pensa Mauro, che di testa, al quarto d’ora, incoccia il corner di Conson per l’1-0. Sbloccata la gara il Materdei bussa altre tre volte alla porta di Cozzolino. Nella ripresa, con il risultato in cassaforte, mister De Martino ricorre ai cambi. Nel finale di gara a calare il sipario sulla partita sono i gol di Santaniello, che corona la sua prestazione con un gran gol da fuori aria, e la rete di Avella, che in versione slalom gigante, elude l’intervento di tre avversari e piazza la palla nell’angolino basso.

 

MATERDEI  0

S.NICOLA  3

Materdei: Errico 5.5 (14’ st Melluso), Ranavolo 6 , Ciniglio 6, Di Benedetto 6, Mauro 6, Cardone 6, Esposito 6 (10’ st Abete 6), Giordano 6, Marigliano 6 (35’ pt Santaniello 6), Conson 6, Barilotti 6. A disp: Minieri, Capasso. All. De Martino 6.

S.Nicola: Coppola 6,Giobbe 6,Severino 6, Riccio 6, Romano 6, Lauro 6 (15’ st Severino 6), Ritieni 6, Milvatti 6, Buonocore R. 7.5, Buonocore C. 6, Villano 6. A disp: Aita, Sperati, Esposito, Pezzella, Riemma. All. -

Arbitro: De Palma di Napoli 4.5.

Reti: 32’ pt Buonocore R., 10’ st Villano, 21’ st Buonocore R.

Note: Spettatori 100 circa

Napoli. Nel big match di giornata tra le due regine del girone ad avere la meglio è il San Nicola che batte il Materdi con il punteggio di 3-0. Per un incontro di questo calibro ci si aspettava un arbitro all’altezza della situazione, ed invece, il direttore di gara, prima si presenta in ritardo sul campo e poi a pochi minuti dal fischio di inizio dimostra di non essere in giornata: Conson viene atterrato nel cuore dell’area di rigore ma clamorosamente l’arbitro lascia proseguire tra lo stupore generale. La gara è molto equilibrata e le due compagini si rispondono colpo su colpo. Al 32’ ci pensa Raffaele Buonocore, forse il migliora dei suoi, a rompere gli equilibri con un destro in corsa che si insacca all’incrocio dei pali. Le cattive notizie per il Materdei non finiscono qui, pochi istanti dopo, Marigliano è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, mister De Martino a sorpresa inserisce Santaniello, spostando Conson in attacco. La ripresa inizia sotto i migliori auspici per il Materdei, che inserisce un altro attaccante per provare a riequilibrare il match. Purtroppo per i rossoblù al 10′ un clamoroso errore di Errico permette al San Nicola di raddoppiare. La rete è una vera e propria batosta per i ragazzi di De Martino che non riescono più a rendersi pericolosi. Al 19’ Barilotti sfiora il gol ma viene anticipato all’ultimo istante da un intervento della retroguardia ospite. Ancora una volta Buonocore va in gol con un destro sul primo palo e butta via le ultime speranze del Materdei di rimettere in piedi una partita iniziata male e finita peggio, visto che l’arbitro regala la sua ultima perla non assegnando un evidente penalty per fallo su Abete. Il San Nicola porta meritatamente i tre punti a casa, mentre al Materdei resta il rammarico per quel rigore non concesso ad inizio partita, evento che avrebbe potuto cambiare le sorti del match.

CAMPANIA SOCCER 0
MATERDEI 1
Campania Soccer: Minervini, De Palma, Garogalo, Ricciardiello, De Gregorio, Annunziata, Ferone, Masiello, Carfora, De Luca, Ciniglio. A disp: Napoletano, Miraggio, Barbieri, Loffredo. All. -
Materdei: Errico 7, Ranavolo 7, Ciniglio 7, Di Benedetto 8 , Mauro 7, Cardone 8, Santaniello 7 (24’ st Abete 6.5), Giordano 7, Barilotti 7, Conson 7, Esposito 7 (20’ st Avella 6.5). A disp: Melluso, Minieri, Capasso, Cardone. All. De Martino 7.
Arbitro: De Nicola di Napoli 6.
Rete: 13’ st Di Benedetto
Note: Spettatori 50 circa.
Napoli. Dopo lo spettacolare 4-3 dell’andata anche nella gara di ritorno ci si aspettavano tanti gol. Invece ne è bastato solo uno al Materdei per mettere al tappate il Campania Soccer. Nonostante le diverse assenza, i rossoblù riescono a portare a casa un ottimo risultato che alza in morale in vista dell’importantissima gara della settimana prossima contro il San Nicola. Il primo tempo scivola via povero di emozioni, anche se gli ospiti lamentano una mancata espulsione del portiere avversario per fallo di mano fuori area di rigore. Nella ripresa il Materdei scende in campo determinato a non perdere punti in classifica. Al 7’ Conson trova l’inserimento con i tempi giusti ma la sua zampata si stampa sulla traversa. Al 13’ ancora Conson dalla bandierina disegna una perfetta traiettoria per la testa di Di Benedetto che stacca di testa e mette la palla a fil di palo. Il Materdei amministra il vantaggio e nel finale si rende pericoloso con Abete e Barilotti ma in entrambe le occasioni gli attaccanti non riescono ad impensierire Minervini.